Contouring a portata di mano

Nail Contouring… quanto ne sai?

Una delle ultime follie del mondo nail, quando semipermanenti e ricostruzioni non bastano ecco che arriva lui: il “nail contouring”.

Utilizzato spesso nelle passerelle e ABC del make-up, chi almeno una volta non ha sentito parlare del cosiddetto “countouring”. Si esatto la tecnica utilizzata sul viso e anche sul corpo che sfrutta un gioco di  ombre e luci (realizzati con il make-up) che se posti nei punti giusti, risaltano i pregi e nascondono difetti e imperfezioni… praticamente lo stesso processo dei pittori sulla tela!

Ebbene, non poteva non essere utilizzato anche nel mondo nails, era solo questione di tempo. Infatti è da un annetto scarso che la nail contouring è approdata sulle passerelle di quest’inverno. Obbiettivo? Mani più affusolate e magre. Seguendo un pò la tecnica che già utilizzavano le nostre nonne, ovvero stendere solo una riga nella parte centrale delle nostre nail lasciando libere i bordi, si rende o meglio si illude otticamente facendo sembrare l’unghia più lunga (scusate il gioco di parole) e di conseguenza più femminile. Facili da replicare, possono essere tranquillamente portate a livello superiore da nail artist esperte e anche non.

Idee per la Nail Contouring

Dalle strisce multiple realizzate in gradazioni di colore, alla “french inversa” dove la parte più scura è al centro e quella più chiara laterale, smettendo di seguire quindi la geometria dell’unghia ma creando effetti insoliti e e “ondulatori”. Ovviamente giusto un paio delle immense opzioni e possibilità che il mondo nail mette a disposizione a noi creativi o semplici curiosi.

 

P.S. la passerella dal cui è emersa il nail contouring è quella di  Vera Wang, con le manicure firmate Jinsoon, in bianco o nero.

 
2018-09-20T13:25:14+00:00